Archivio della categoria: Sicurezza sul lavoro

Sicurezza per piccole e medie imprese

 

Le Piccole e Medie imprese sono soggette ad attacchi reiterati non solo dal punto di vista informatico ma anche da altri lati, ossia quelli, per così dire, più tradizionali. I punti di accesso devono infatti essere opportunamente protetti al fine di garantire un processo di attività sempre costante e privo di “disavventure” che potrebbero inficiarne lo sviluppo. Del resto, ogni Pmi che sia degna di tale denominazione si regge proprio sull’economia e sul cumulo di capitale che riesce ad ottenere mediante la propria attività.

Quando invece le Pmi sono soggette ad “attacchi” collaterali, che siano dunque informatici (e quindi potrebbero determinare perdita di dati importantissimi o di indicazioni private dell’azienda) oppure dovuti a tentativi di intrusione o furti (ad esempio nei magazzini o negli uffici), anche il lato economico può subire un colpo decisivo (in negativo si intende).

Sono stati opportunamente studiati degli impianti per la sicurezza che garantiscono le Pmi e le proteggono dai suddetti rischi: tali sistemi potrebbero ad esempio essere sistemi di allarme e videosorveglianza integrati, legati e interlacciati tra loro mediante un’unità centrale che ne governa l’attivazione e ne registra i movimenti “sospetti” (ma anche quelli non sospetti) sotto tutti i punti di osservazione. L’unità centrale inoltre proteggerò i sistemi informatici, dunque la piccola o media impresa potrà svolgere le proprie attività in maniera tranquilla senza mettere a repentaglio il proprio flusso economico.