Archivio della categoria: Investimenti immobiliari

Isolamento termico come strumento per la riqualificazione edilizia

 

 

Il patrimonio immobiliare Italiano risale agli anni 50/60, quindi è facilmente deducibile che non è conforme a nessuna normativa attuale in materia di efficienza energetica, proprio in funzione di questo l’attuale governo sta cercando di attuare politiche economiche mirate ad incentivare gli interventi in materia di efficienza energetica e risparmio energetico sia in ambito civile che industriale.

Le iniziative in tal senso sono molteplici, è fondamentale riammodernare e riqualificare il patrimonio immobiliare Italiano per due motivi fondamentali, il primo è che bisogna iniziare a pensare ad ottimizzare gli sprechi energetici e ridurre le emissioni di co2 nell’atmosfera, quindi fare una politica orientata all’efficienza energetica anche in ottica di costi energetici, basti pensare che l’Italia importa i 2/3 di energia necessaria per il suo fabbisogno, quindi è soggetta alle fluttuazione del prezzo dell’energia sui mercati.

Il secondo aspetto da tenere in considerazione è che il mercato della riqualificazione energetica può generare occupazione e crescita economica, basti pensare che con solo gli interventi di isolamento termico si creerebbero posti di lavoro pari a 150000 unità, senza considerare il fotovoltaico, l’installazione dei doppi vetri etc…

L’Italia ha tutte le carte in regola per raggiungere un’autonomia energetica completamente green, la posizione climatica che garantisce sole per 85% dell’anno, aree ventilate per l’eolico, aree vulcaniche per il geotermico, non manca niente eppure siamo arretrati rispetto ai paesi europei che hanno investito nel settore anni addietro.

In Germania e nei paesi Scandinavi sfruttano le risorse energetiche naturali già dal 2000, hanno impianti centralizzati e sfruttano le biomasse, il mercato Italiano è in ritardo ma inizia a crescere in maniera importante, basti pensare che solo nel 2013 sono state vendute oltre 60000 stufe a pellet, e l’Italia è uno dei primi paesi Europei per consumo di pellet, nonostante non sia una paese Freddo anzi ha una temperatura media di 16 gradi centigradi con un clima più rigido solo nelle aree del nord.

 

 

Non avevano visure catastali, ora è caccia ai capannoni-fantasma

È bastato un confronto tra i reali capannoni presenti nella zona industriale di Pavia e le visure catastali per rendersi conto che i capannoni-fantasma erano dappertutto. I controlli una tantum avevano favorito la diffusione di un malcostume che ha portato, negli anni tra il 2008 al 2011, un “risparmio indebito” sull’ICI e sull’IMU.

Bastava non registrare il capannone al Catasto. Niente registrazione, niente visura catastale, niente versamento delle tasse. Semplice, no? Le Forze dell’Ordine, accanto al Comune, hanno fotografato le zone a rischio e le hanno poi confrontate con i dati a disposizione. In qualche caso, è stato necessario produrre visure catastali per capannoni che non risultavano nemmeno in costruzione!

Quando poi gli agenti vanno in sede a verificare l’esistenza del capannone non registrato: spesso le strutture sono molto vecchie e la mancata registrazione risale a moltissimi anni prima.Dopo i dovuti accertamenti e l’aggiornamento delle visure catastalo emessa dal Comune, partono gli avvisi di pagamento.

Non tutti i capannoni rientrano nella zona ristretta della città di Pavia. Spesso si tratta di costruzioni adiacenti alle aziende sulle strade che collegano la città ai paesi di provincia. Le prime lettere sono già arrivate ai proprietari dei capannoni, con elevati interessi di mora da pagare!

I capannoni senza visura catastale sono circa 8450: 2530 sono in provincia. In totale, si parla di un’evasione fiscale di 4 milioni di Euro. Non sono spiccioli, se pensiamo che le mancate visure catastali comportano il mancato pagamento di: ICI, IMU, Irpef, cedolare secca e imposte di registro.

Oltre al denaro evaso, c’è da considerare che gli immobili irregolari sono stati registrati il 1° Gennaio 2007, quindi hanno una minima rendita catastale su cui calcolare le tasse evase. Purtroppo, però, le tasse sono richiedibili entro 5 anni e c’è il rischio che qualcuno non paghi per la prescrizione.

Per la maggior parte dei capannoni si è potuta calcolare una rendita catastale definita, per gli altri le Forze dell’Ordine hanno potuto solo inserire una rendita catastale convenzionata, in modo che il Comune possa comunque recuperare parte delle somme evase.

La mancanza di una visura catastale ha creato molti problemi agli inquirenti: l’assenza di controlli non significa che si possa evadere come pare e piace! Tenete sempre documenti come la visura catastale in ordine per evitare queste situazioni.

Investimenti immobiliari? Ecco Investimondo

Cerchi opportunità finanziarie sicure e redditizie? Manhattan, immune da svalutazione economica, offre investimenti immobiliari con rendita certa. Con Investimondo converti il tuo denaro in immobili molto richiesti dal mercato locatizio, garantendo un ritorno sicuro sul tuo investimento.

Sarà possibile incrementare il tuo capitale in maniera significativa, vivendo la New York di Soho, del Moma e degli investimenti immobiliari ad alta rendita. Investimondo, inoltre, vuol dire anche “vivere” il luogo in cui si investe: sarà possibile visitare la Grande Mela, optando per un appartamento trendy e chic, oppure su immobili impostati sul concetto di semplicità. Il tutto in linea con i propri e gusti e la personalità di ciascuno, facendo sì che l’investimento, oltre ad essere redditizio, sia anche assolutamente personalizzato.

Ogni scelta avrà come comune denominatore la sicurezza del proprio investimento, grazie ad un team di esperti che seguirà la tua operazione in tutti i suoi step: è Investimondo, dopo averti conosciuto, a consigliarti dove investire. Gli esperti del mercato newyorkese, infatti, porteranno sulla tua scrivania i migliori affari immobiliari del momento.

Insomma, la scelta perfetta per colori i quali sono alla ricerca di opportunità finanziarie sicure e redditizie, senza il rischio di sentirsi mai soli.

Ti verrà offerta Manhattan, immune da svalutazione economica e in grado di offrire sempre investimenti con rendita certa.