Occhio alle normative per impianti elettrici

 

Aziende e Pmi devono essere a norma per tutto ciò che concerne la sicurezza, sia di impianti che di sistemi antincendio, che per tutto ciò che comporterebbe rischio per lavoratori e personale interno ed esterno. Incorrere in pesantissime sanzioni, o peggio, in disastri dovuti alla noncuranza di tali sistemi per la sicurezza di dipendenti e clienti, non è così lontano dal pericolo potenziale che queste realtà economiche corrono.

Le “morti bianche” hanno interessato da vicino le Pmi e le aziende, specie per quelle che adoperano macchinari a rischio o che svolgono attività all’aperto. Ma anche tutto ciò che riguarda l’impiantistica di riscaldamento o tutto ciò che riguarda gli impianti elettrici può divenire un potenziale rischio per personale dipendente o per clienti e utenti: ecco che la messa a norma di un impianto elettrico non diviene il mero procedimento per rispettare le normative inerenti e non incorrere in multe e sanzioni, ma, al contrario, è il vero punto di riferimento per la sicurezza nel luogo di lavoro.

La normativa attuale come il D.M. 37/2008 e il D.L. 112/2008 specificano, individua i soggetti autorizzati alla progettazione e all’installazione di impianti elettrici a norma di legge, oltre a stabilire divieti e limitazioni. Oltre la messa a norma, gli stessi impianti già installati devono essere opportunamente controllati (il D.p.r. 462/2001 disciplina le verifiche di sicurezza sugli impianti elettrici di messa a terra)

I locali commerciali, le aziende e tutti i luoghi pubblici e privati interessatti da frequenza di individui e personale devono essere messi a norma di legge per garantire la sicurezza: dunque impianti parzializzati (al fine di poter circoscrivere potenziali rischi o incendi), oppurtuni interventi di isolamento e di manutenzione (o sostituzione di quadri elettrici) e via via tutto quello che prescrive la stessa normativa sopra menzionata.

Non bisogna sottovalutare la sicurezza nei luoghi di lavori, che ci si occupi di macchinari a rischio o meno, il pericolo derivante da un impianto elettrico non a norma e non tenuto sotto osservazione è sempre molto alto.

Comments

comments

Lascia un commento