Missioni all’estero: contributi alle Pmi lombarde

La Camera di Commercio di Bergamo informa che anche per il 2010 le Camere di Commercio lombarde e la Regione Lombardia hanno lanciato una serie di azioni congiunte per sostenere la competitività delle aziende lombarde attraverso l’assegnazione di voucher alle imprese per la partecipazione in forma aggregata a missioni imprenditoriali all’estero.
Il voucher erogato all’impresa sostiene la partecipazione a missioni economiche all’estero nel periodo 1 febbraio 2010 – 1 febbraio 2011 presso determinati soggetti attuatori.
Possono usufruire del voucher le micro, piccole e medie imprese, iscritte al Registro Imprese, attive e in regola con il versamento del diritto annuale.
Il valore del voucher è determinato in base al Paese di destinazione della missione economica.
Il contributo, che non può in ogni caso superare il costo di partecipazione, copre i servizi fatturati dai soggetti attuatori e che, di norma, riguardano: informazione sul Paese, ricerca e selezione di partner locali, organizzazione di incontri d’affari, interpretariato e assistenza in loco. Il contributo non concorre alla copertura dei costi di viaggio, vitto ed alloggio.
Il calendario delle iniziative agevolabili è aggiornato con cadenza trimestrale e pubblicato sul sito www.lombardiapoint.it. Le domande possono essere presentate esclusivamente on line a partire dal 25 gennaio 2010 e possono essere inoltrate sino a 10 giorni prima dell’inizio della missione.
Il bando integrale può essere scaricato dal sito camerale.
Per informazioni: Sportello LombardiaPoint della Camera di Commercio di Bergamo – tel 035 4225.235 – email lombardiapoint.bergamo@bg.camcom.it


Comments

comments

Lascia un commento