Accesso al credito delle PMI milanesi

Per chi ha intenzione di acquistare o rinnovare i propri immobili, realizzare dei nuovi impianti o comprare nuove attrezzature, per chi acquisisce un’azienda, presenta un marchio o un brevetto, per coloro che aumentano di capitale sociale, che fanno delle operazioni sia per la riduzione degli oneri finanziari sia per l’anticipazione dei compensi della cassa integrazione ma anche per coloro che realizzano check-up finanziari, nel quadro delle proprie iniziative istituzionali, la Camera di Commercio promuove uno stanziamento complessivo di 2.000.000,00 di euro.

Si tratta del bando “Iniziative a sostegno dell’accesso al credito delle pmi milanesi – anno 2009”. I finanziamenti dovranno essere garantiti da uno dei Consorzi e delle Cooperative Fidi.
La finalità del contributo è agevolare le pmi milanesi nella realizzazione di uno o più dei seguenti interventi:
1) programmi di investimenti produttivi – 700.000 euro;
2) operazioni di patrimonializzazione aziendale – 300.000 euro;
3) programmi di riqualificazione della struttura finanziaria – 400.000 euro;
4) anticipazione dei compensi previsti dalla cassa integrazione – 400.000 euro;
5) realizzazione di check-up economico-finanziari – 200.000 euro.
I soggetti beneficiari sono le piccole e medie imprese, di tutti i settori, con sede legale iscritta al Registro Imprese della Camera di Commercio di Milano. Per l’intervento 1 sono ammesse anche le imprese aventi la sola unità locale iscritta al REA della Camera di Commercio di Milano.
Per gli interventi 1, 2, 3 e 4 il contributo consiste nella riduzione del costo del finanziamento richiesto per la realizzazione degli interventi stessi per il n. 5 è previsto un contributo pari al 50% delle spese sostenute per il check-up fino ad un massimo di 1.800 euro.
Il termine per la richiesta di finanziamento è il 31 dicembre 2009, il 15 febbraio 2010 per la consegna dei documenti al Consorzio o alla Cooperativa Fidi garante.
Per l’intervento n. 2 il 31 dicembre 2009 per eseguire l’operazione di patrimonializzazione e il 31 gennaio 2010 per la consegna dei documenti al Consorzio o alla Cooperativa Fidi garante.
Ulteriori informazioni: Il bando di concorso e i moduli di iscrizione sono scaricabili sul sito della Camera di Commercio di Milano.
Per richieste di chiarimenti é attivo il Servizio Promozione e Innovazione per le Imprese, tel. 02 85154521/4933, fax. 02 85154265 e-mail: contributialleimprese@mi.camcom.it


Comments

comments

Lascia un commento