Sondrio – “Bilancio Sociale”: la CdC attiva un bando

La Camera di Commercio di Sondrio mette a disposizione 15.000 Euro per l’attivazione di un bando a favore delle micro piccole e medie imprese provinciali che predispongono il bilancio sociale.
L’iniziativa, che prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, sino ad un massimo di 500 Euro per azienda, rientra tra gli aiuti concessi nell’ambito dei regimi “de minimis”.
Tra le spese ammissibili si annoverano, a titolo esemplificativo, i costi sostenuti per la formazione del personale sulle procedure di redazione del bilancio sociale, le spese di consulenza, le spese di stampa del documento, ecc., fatturate da società iscritte al Registro imprese o da professionisti dotati di partita IVA e sostenute a partire dal 1° gennaio 2009 e nei 6 mesi successivi alla comunicazione di ammissione.
Non sono ammessi i costi interni autofatturati dall’impresa e le spese imputabili al personale interno.
Le domande di partecipazione, indirizzate alla Camera di Commercio di Sondrio, vanno presentate esclusivamente per via telematica e con sottoscrizione digitale all’indirizzo di posta elettronica certificata promozione@so.legalmail.camcom.it  a partire dalle ore 8.15 del giorno 6 aprile 2009 secondo le modalità indicate nell’apposita modulistica.
Le domande saranno esaminate ed ammesse secondo l’ordine cronologico di ricevimento, fino ad esaurimento della capienza del fondo.
“L’iniziativa – commenta il Presidente Emanuele Bertolini – è finalizzata a promuovere l’adozione del bilancio sociale presso le aziende provinciali, uno degli strumenti più diffusi per dare conto delle buone prassi adottate in materia di responsabilità sociale. Attraverso il bilancio sociale l’impresa comunica la propria attività, descrivere le ragioni per cui sostiene determinati costi, meno direttamente riconducibili all’attività caratteristica ma anch’essi produttori di vantaggi per determinate categorie di portatori di interessi, in modo da accrescere la propria legittimazione nella comunità locale di riferimento e il consenso a livello sociale”.
Il bando è la modulistica sono scaricabili dal sito camerale.


Comments

comments

Lascia un commento